Vai al contenuto principale

Pantheon La comune degli scienziati

Pantheon

La comune degli scienziati

La nascita e il primo sviluppo della comunità scientifica è l'oggetto della conversazione di oggi tra Marco Motta e Antonio Clericuzio. Il percorso inizia nel 1603, dalla casa del diciottenne Federico Cesi, che ospita la prima accademia scientifica della storia, l'Accademia dei Lincei, che oggi ha sede a Palazzo Corsini, ai piedi del Gianicolo. Una volta giunto a Roma, Galileo viene subito cooptato tra i Lincei, che pubblicheranno due suoi testi, tra cui Il Saggiatore. Nasce così l'idea di comunità scientifica, che fiorirà poi grazie alla Royal Society a Londra, all'Academie Royale de Sciences a Parigi, ma anche all'Accademia del Cimento in Italia. Con lo storico della scienza Antonio Clericuzio, docente all'università di Roma Tre, esploriamo i bisogni e gli intenti che nutrirono il desiderio dei primi scienziati di riunirsi, mentre l'etologo Enrico Alleva, accademico dei Lincei, spiega cosa significa oggi appartenere a un'istituzione con tanto passato alle spalle. Musica: Avion Travel, "L'Astronauta"

05 Apr 2014