Vai al contenuto principale

Le meraviglie Giardini di Villa della Pergola ad Alassio raccontati da Paolo Pejrone

Le meraviglie

Giardini di Villa della Pergola ad Alassio raccontati da Paolo Pejrone

Paolo Pejrone, architetto di Giardini, ci illustra il parco di Villa della Pergola che guarda il Golfo di Alassio. Alassio a partire dalla seconda meta dell'800 diviene meta d'elezione di una certa classe dirigente britannica, in fuga dal clima rigido e dal puritanesimo. Un turismo che viveva soprattutto d'inverno da Ottobre a Maggio. La Villa e il Villino della Pergola sono una delle più significative tracce architettoniche di una forte comunità di lingua inglese che raggiunse nella sola Alassio fino a cinquemila presenze negli anni venti del novecento. Il Parco è caratterizzato da un gioco tra piante "autoctone" come Ulivi, Carrubi, Cipressi ed altre "esotiche" come le Felci di Boston o le Rose Banksiae, sono presenti diverse collezioni di Agrumi, Agapanti, Glicini. Paolo Pejrone, che ha restaurato questo Parco  tenendo conto degli orientamenti estetici dei fondatori della dimora, ci racconta alcuni aspetti del suo lavoro di architetto di giardini e il suo amore per questo luogo. Il gioco movimentato delle pergole, dei fiori e degli alberi si specchia su un panorama vasto che si allarga sull'intero Golfo di Alassio.

27 Mag 2017