Vai al contenuto principale

Non è un Paese per Giovani La seconda vita della mie scarpe

Non è un Paese per Giovani

La seconda vita della mie scarpe

Oggi è giovedì e da un pò di tempo a questa parte il giovedì mi sento una merda, perchè Nicola che viene a scrivere da me ad una certa ora se ne va dicendo: scusa ma il giovedì c'ho i poveri. E va a dare da mangiare alla gente in difficoltà, insieme a tanti volontari come lui che in silenzio, senza mai rivendicare alcun diritto, aiutano gratuitamente il prossimo e non è un fatto religioso, è solo un profondo senso civico e umano.

30 Nov 2017