Vai al contenuto principale

Le meraviglie Grand Hotel di Rimini raccontato da Marco Missiroli

Le meraviglie

Grand Hotel di Rimini raccontato da Marco Missiroli

Lo scrittore Marco Missiroli torna nella sua Rimini per raccontarci un luogo davvero meraviglioso: simbolico e onirico eppure reale con la sua facciata liberty di marmo bianco quasi accecante che si staglia verso l'Adriatico: il Grand Hotel. Missiroli percorre la terrazza, la hall e le sale interne del Grand Hotel raccontando ricordi personali e reminiscenze felliniane; proprio qui, infatti, Federico Fellini ambientò alcune scene memorabili del suo film Amarcord, qui dimorava per lunghi periodi nella sua suite e qui ebbe il malore che lo portò alla morte nel 1992: il Grand Hotel emerge in tutto il suo fascino e la sua magia immutata nel tempo. Marco Missiroli è nato nel 1981 a Rimini e vive a Milano. Ha vinto il Premio Campiello Opera Prima con il suo romanzo d'esordio, Senza coda (Fanucci 2005; Feltrinelli 2016). Per Guanda ha pubblicato Il buio addosso (2007), Bianco (2009) e Il senso dell'elefante (2012; Premio Selezione Campiello). Ha pubblicato il bestseller Atti osceni in luogo privato (Feltrinelli 2015), con cui ha vinto il Premio Super Mondello. Per Einaudi ha pubblicato Fedeltà (2019). I suoi libri sono stati tradotti in numerosi Paesi. Collabora con il «Corriere della Sera».

23 Feb 2019