Vai al contenuto principale

Il pescatore di perle Ricordando Giochi senza frontiere

Il pescatore di perle

Ricordando Giochi senza frontiere

«Attention... trois, deux, un...» e il fischio di Gennaro Olivieri dava il via alle prove di Giochi senza frontiere, trasmissione estiva per eccellenza che dagli anni '60 portava già nel titolo l'auspicio di rimuovere le barriere tra i popoli come avverrà poi con l'Unione Europea. . Le squadre di città di diverse nazioni si davano appuntamento per una festa della gioventù nel segno dell'agonismo e dell'integrazione. Ne parliamo con Ettore Andenna, Antonio Dipollina e Vasco Properzi.

25 Mag 2019