Vai al contenuto principale

Poesie alla radio Il poeta è un equilibrista

Poesie alla radio

Il poeta è un equilibrista

Il poeta, secondo un'immagine di Paul Valéry, è un equilibrista che danza sopra una corda tesa, un funambolo che deve tenere a bada diverse dimensioni espressive: i contenuti da comunicare e le regole del fare poesia. Questo vale, ci ricorda Maurizio Bettini, in particolare per la poesia classica, soggetta ad aspetti della lingua a noi oggi estranei, come l'altezza e la durata delle sillabe. Non per nulla in latino la stessa parola carmen poteva designare una melodia cantata, una poesia, una musica strumentale o il canto degli uccelli.

16 Mar 2021