Vai al contenuto principale
Il rifugio

17. "Guarda in alto" - Francesca e Alex al rifugio Monte Bianco in Val Veny

Così ai piedi del Monte Bianco che non puoi non guardare in alto, cercare la cima e lasciarti stupire da tanta maestosità. Valle D'Aosta: Ernesto Goio, ciaspole ai piedi, sale al rifugio da Courmayeur, accompagnato dal racconto di Francesca Servadei che con Alex Campedelli gestisce il rifugio Monte Bianco. Sono custodi da poco più di un anno, ma già hanno ben chiara la loro idea: rifugio significa accoglienza curata nei dettagli, gentilezza, calore che si esprime anche attraverso la scelta dì una colore alle pareti o la giusta illuminazione. Quel luogo dalle molteplici personalità che cambiano col mutare delle stagioni, non finisce di stupire. E se vivendoci tutto l'anno può capitare di abituarsi alla meraviglia, lo stupore lo si rivive attraverso gli sguardi e le parole dei visitatori. Perché sì, basta guardare in alto!

03 Gen 2022