Vai al contenuto principale

Ossi di Seppia - Il rumore della memoria 4. Il delitto di Cogne

Ossi di Seppia - Il rumore della memoria

4. Il delitto di Cogne

La pace di un luogo idilliaco e immerso nella natura come Cogne, cittadina montana della Val D'Aosta, viene oscurata improvvisamente dall'ombra di un delitto, il più terribile, quello compiuto contro un bambino di soli tre anni. All'orrore si aggiunge altro orrore quando la principale sospettata diventa Anna Maria Franzoni, madre del piccolo ucciso. A ripercorrere i fatti è Stefano Balassone, esperto e studioso dei mass media, in un racconto che descrive, già molti anni prima dell'avvento dei social, la morbosità dei sistemi di comunicazione di massa per alcuni fatti di cronaca. L'attenzione di giornali e talk show per il delitto di Cogne infatti fu tale da trasformare gli apparecchi televisivi nelle case degli italiani in finestre dalle quali sbirciare l'ennesimo macabro particolare sulla tragedia.

18 Gen 2022