Vai al contenuto principale

La Grande Radio Beppe Fenoglio, all'ombra delle colline

La Grande Radio

Beppe Fenoglio, all'ombra delle colline

Beppe Fenoglio ci rivela come può cambiare in noi il sentimento di solitudine e comunione umana e il vissuto della violenza a cent'anni dalla sua nascita, al di là della sua epoca tra resistenza e albori della Repubblica Italiana. Possiamo ascoltare i commenti sullo scrittore e la sua opera del grande critico letterario della prima metà del 900, Emilio Cecchi e un ricordo dell'uomo Beppe Fenoglio dalla voce di Italo Calvino; estratti di parti non ancora presenti su RaiPlay Sound da "Un uomo, un partigiano", 1975, sceneggiato e riduzione radiofonica del romanzo "Il Partigiano Johnny", con alcuni commenti illuminanti di Ernesto Ferrero, noto scrittore, esperto di letteratura italiana e traduttore. Ascolteremo anche le parole del noto filosofo Norberto Bobbio sugli effetti della guerriglia. Quindi scopriremo le complesse vicende editoriali e la nuova tesi dello scrittore, saggista e professore di Letteratura italiana all'Università Roma Tre, Gabriele Pedullà, sulla lingua dell'"Inglese d'Alba" che va a completare e modificare la prima classica interpretazione del grande critico e curatore dell'opera di Fenoglio, Dante Isella, con estratti dalla Lingua batte del 2015 con Giuseppe Antonelli.

27 Feb 2022