Vai al contenuto principale

Ossi di Seppia - Quello che ricordiamo 16. Valeria Solesin, cittadina del mondo

Ossi di Seppia - Quello che ricordiamo

16. Valeria Solesin, cittadina del mondo

Il 13 novembre 2015, Parigi è colpita da una serie di attentati terroristici. Fra le vittime che cadono al Bataclan c'è anche Valeria Solesin, ricercatrice italiana che lavorava in Francia. La storia di una ragazza della cosiddetta "generazione Erasmus", un cervello in fuga che, come un altro ricercatore Giulio Regeni, viene travolta da un destino impensabile: Valeria Solesin, cittadina del mondo, morta sotto i colpi dell'attentato terroristico al Bataclan. A raccontare i fatti Dario Solesin, fratello minore di Valeria.

04 Feb 2022