Vai al contenuto principale

Te la do io l'arte Il Museo di Sora // Helmut Newton // Forbes under 30 e gli influenti d'Arte

Te la do io l'arte

Il Museo di Sora // Helmut Newton // Forbes under 30 e gli influenti d'Arte

Un direttore titolato, pensionato e disposto a lavorare gratis. È quanto richiede il bando del Museo di Sora, preso di mira dagli archeologi, giornalisti e media di tutta Italia. E adesso anche da noi! A seguire, torniamo con i nostri ritratti! In questa puntata Helmut Newton, fotografo noto per i suoi lavori sul nudo e l'erotismo. Cresciuto in maniera rigida e prussiana da una ricca famiglia ebrea, trova presto i suoi momenti di evasione grazie a suo fratello che lo porta nei quartieri a luci rosse della Berlino prehitleriana. È lì che trova i suoi primi soggetti. Presto si dedica alla rivoluzione sessuale dell'epoca ma quando inizia l'era nazista, scappa e viaggia per il mondo. È all'arrivo in Australia che la sua vita cambierà, fino a renderlo uno dei più importanti fotografi del '900. Facciamo poi un tuffo nella lista dei giovani talenti che stanno cambiando il mondo attraverso grandi idee innovative secondo Forbes: tra loro Giulia Colletti, che a soli 27 anni ha già lavorato per istituzioni come La Biennale di Venezia, Fondazione Musei Civici di Venezia, CCA e molto altro! Voliamo poi da Giovanna Caruso Fendi, che ha inaugurato Forof, il nuovo spazio espositivo dedicato al dialogo tra arte contemporanea e archeologia. Infine, il commento di Demetrio Paparoni, critico e curatore d'arte, sulla mostra On the Wall, presso il BUILDING di Milano. Soundtrack: John Lennon – Working Class Hero; Flaming Lips – Yoshimi Battles the pink robots; Fulminacci – Brutte compagnie.

05 Feb 2022