Vai al contenuto principale

Fahrenheit Piero Trellini, L'affaire. Tutti gli uomini del Caso Dreyfus, Bompiani

Fahrenheit

Piero Trellini, L'affaire. Tutti gli uomini del Caso Dreyfus, Bompiani

Nella Parigi fin de siècle si incrociano i destini di una signora delle pulizie, un colpevole, un innocente, un indagatore e un romanziere. L'innocente è l'irreprensibile capitano Dreyfus. Per una incredibile concatenazione di eventi viene arrestato, accusato di tradimento, strappato alla sua famiglia e spedito in un'isola circondata dai pescecani. La giustizia si ferma ma gli eventi corrono: la rete è quella dei treni, la viralità è nei salotti, in mezzo c'è la stampa che proprio in quei giorni impara a pilotare l'opinione dei lettori. Il caso divide in due un paese intero, costringendo chiunque a scegliere da che parte stare. Travolge le vite di Proust, Zola, Rodin, Clemenceau, Degas e molti altri (compreso Oscar Wilde). Genera la fine degli impressionisti, il concetto di "diritti umani", lo sfondo della Recherche, le ninfee di Monet e il Tour de France.

09 Mar 2022