Vai al contenuto principale

Radio di bordo Radio di bordo del 19/03/2022

Radio di bordo

Radio di bordo del 19/03/2022

L'importanza strategica del mare e la guerra in Ucraina. Dall'annessione della Crimea del 2014 all'attuale blocco navale, dal ponte sul Mar d'Azov alle teorie del potere marittimo con Matteo Marconi, professore di "geopolitica del mare" all'Università "Sapienza" di Roma". Diego D'Amelio, giornalista de "Il Piccolo" di Trieste, spiegherà il "congelamento" - nell'ambito delle sanzioni contro Mosca per la guerra in Ucraina - di 'Sailing yacht A', l'imbarcazione da 530 milioni di euro riconducibile all'oligarca russo Melnichenko. Poi, in occasione della World Cup di nuoto pinnato e della coppa del mondo universitaria, la bella iniziativa di solidarietà della FIPSAS - che ospita alcuni atleti ucraini e la loro accompagnatrice - con Carlo Allegrini, presidente del settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato. Infine, le consuete "chicche" marinare. Conduce Germana Brizzolari.

19 Mar 2022