Vai al contenuto principale

Radio3 Scienza L'arte al sicuro

Radio3 Scienza

L'arte al sicuro

L'Ucraina ha ben sette siti riconosciuti patrimonio mondiale dall'Unesco, tra cui la cattedrale di Santa Sofia a Kiev. A questo si aggiungono circa 10.000 opere d'arte, inclusi i primi dipinti realizzati da Kandinsky. Lo sa bene Marco Riccomini, storico dell'arte che si trovava nella capitale ucraina quando è scoppiata la guerra. A lui chiediamo: dal conflitto russo-ucraino alla seconda guerra mondiale, passando per Palmira, cosa sanciscono le convenzioni internazionali ​​per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato? Alcune opere sono inamovibili, ma per altre c'è la possibilità di trasferirle: con quali rischi? E con quali accorgimenti andrebbero preservate? Dalla guerra al cambiamento climatico, quali sono le sfide per tutelare il patrimonio artistico? Risponde Alessandra Bonazza, responsabile dell'Unità "Impatti su Ambiente, Beni Culturali e Salute Umana" dell'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima del CNR (CNR-ISAC) e docente all'Università di Bologna. Al microfono Elisabetta Tola

28 Mar 2022