Vai al contenuto principale

Battiti Costellazione di suoni

Battiti

Costellazione di suoni

Paesaggi sonori a volte morbidi e delicati, a volte ambigui e scuri, attraversano la notte di Battiti. Il sassofonista polacco Adam Pierończyk si affida all'intimità silenziosa di un ex convento messicano per registrare 35 miniature sonore, il multistrumentista e compositore turco, che vive a Glasgow, Isik Kural s'inventa una forma canzone calma ed astratta costruita con suoni da sound designer, il pianista e compositore campano Manuel Zito influenzato dal mondo delle colonne sonore trova un elegante equilibrio tra il mondo acustico di pianoforte e quartetto d'archi e quello elettronico di sintetizzatore e drum machine, il duo tedesco formato da J. Peter Schwalm e Markus Reuter si affida all'inquietudine per immaginare la colonna sonora di un futuro distopico mentre il duo sloveno Shadow Universe parte dall'atmosfera post rock per costruire un ambiente arioso e intimo.

06 Apr 2022