Vai al contenuto principale

Battiti Maieutica

Battiti

Maieutica

La ricerca interiore, declinata in modo diverso da una manciata di voci femminili, è il cuore delle canzoni che attraversano questa porzione di Battiti. Ascoltiamo l'artista country statunitense Margo Cilker che nell'esordio discografico si spinge oltre le convenzioni di genere affrontando in modo diretto violenza, senso di perdita e trasformazioni sociali, le canzoni fragili e intense della cantautrice del Colorado Josephine Foster, l'atmosfera sognante e ambigua di paesaggi sonori elettronici che si intrecciano a melodie vocali quasi pop creata dall'incontro svizzero tra i Bitter Moon e gli After 5:08, il processo maieutico dal quale parte la cantautrice e polistrumentista lombarda Nicol Bana che campiona rumori della vita quotidiana - come le gocce di un lavandino che perde o parti di lezioni di canto lirico - per avvolgere il proprio canto, l'omaggio ai suoni e ai fasti degli anni '80 della cantautrice di Los Angeles Riki e la catarsi di Barrie Lindsay, cantante e produttrice di Brooklyn che riflette sulle emozioni che ti assalgono quando ti innamori mentre una persona cara sta morendo.

09 Apr 2022