Vai al contenuto principale

La lingua batte Diplomazia: l'arte di negoziare

La lingua batte

Diplomazia: l'arte di negoziare

Ospiti di Paolo Di Paolo l'ambasciatore Guido Lenzi, che si avvale dell'esperienza acquisita in oltre quarant'anni di attività diplomatica, svolta prevalentemente nei contesti Est-Ovest (Londra, NATO, Mosca) e multilaterali (Nazioni Unite, OSCE), nonché quale Direttore dell'Istituto Europeo di Studi Strategici a Parigi. Docente di Diplomazia nel mondo globale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Bologna. Tra i suoi libri ricordiamo per Rubbettino La diplomazia. Passato, presente, futuro e Internazionalismo liberale. Attori e scenari del mondo globale; Nicola Verola, diplomatico italiano, insegna Modelli e tecniche di negoziazione nell'Unione europea alla Luiss. È Vice Direttore Generale per l'Europa e Direttore Centrale per l'Integrazione Europea presso il Ministero degli Affari Esteri. È autore di L'Europa legittima. Principi e processi di legittimazione nella costruzione europea (Passigli, 2006), Il governo dell'euro (Passigli, 2013) e Il punto d'incontro. Il negoziato nell'Unione europea (prefazione di Sergio Fabbrini, Luiss University Press, 2020). Cristina Faloci intervista Gaetano Castellini Curiel, da sempre attivo nel campo delle relazioni internazionali e nel settore della consulenza strategica culturale sia in progetti nel settore privato sia in quello istituzionale. Ha iniziato sviluppando indagini di mercato in Estremo Oriente collaborando successivamente con il settore pubblico. È stato responsabile del sindaco di Milano per la campagna di candidatura di Expo 2015, per la quale ha girato più di 80 paesi in 18 mesi, contribuendo a persuadere i governi stranieri a votare per Milano. È stato consigliere nella Fondazione per lo Sviluppo dei rapporti fra Italia e Russia, per la Fondazione Alliance for Africa e Fondazione E4Impac. Per l'editrice Le Lettere ha firmato l'anno scorso il saggio Soft power e l'arte della diplomazia culturale.  Valeria Della Valle risponde al dubbio dell'ascoltatore Paolo sull'uso di 'attenzionato'.

10 Apr 2022