Vai al contenuto principale

Radio3 Scienza Tu chiamale se vuoi emozioni

Radio3 Scienza

Tu chiamale se vuoi emozioni

Hanno circa mezzo miliardo di neuroni. Sono gli Houdini della fuga sottomarina e riescono a risolvere problemi complessi come aprire un barattolo per gustare un delizioso bocconcino custodito al suo interno. Negli ultimi anni abbiamo imparato a riconoscere l'intelligenza dei polpi, e ora sappiamo anche che molti invertebrati come cefalopodi, aragoste e granchi sembrano in grado di provare dolore, e forse anche emozioni. Tanto che nel Regno Unito si sta valutando una legge che vieta di bollire vivi questi animali per il consumo alimentare. Ma come si studia il dolore negli animali? E come si può stabilire se provano emozioni come affetto per altri individui, curiosità o euforia? Ne parliamo con Giorgia Della Rocca, direttrice scientifica del Centro di ricerca sul dolore animale (CeRiDA) all'università di Perugia, e con Elisa Frasnelli, ricercatrice al Centro interdipartimentale Mente/Cervello (CIMEC) dell'università di Trento. Al microfono Roberta Fulci

01 Apr 2022