Vai al contenuto principale

Radio3 Scienza Rifugiati scientifici

Radio3 Scienza

Rifugiati scientifici

Vive e lavora da molti anni in Italia, è cittadino italiano, è nato a Kiev e ha studiato a Mosca. Andrei Varlamov, a lungo fisico all'Istituto dei superconduttori, ossidi e altri materiali e dispositivi innovativi del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-SPIN), sarà tra i protagonisti della Festa di Scienza e Filosofia che si tiene a Foligno da oggi fino a domenica 24 aprile: qual è il suo sguardo sulla situazione dei colleghi ucraini e russi la cui attività scientifica è stata travolta dalla guerra? Mentre gli scienziati russi pagano il prezzo della guerra decisa dal governo di Mosca rimanendo tagliati fuori da molte collaborazioni scientifiche internazionali, in Europa e anche in Italia si moltiplicano le iniziative di accoglienza destinate a studenti e ricercatori ucraini, come ci raccontano Chiara Sabelli, giornalista scientifica, e Eleonora Losiouk, matematica all'università di Padova e referente per l'Italia di Science for Ukraine. Al microfono Roberta Fulci

21 Apr 2022