Vai al contenuto principale

Zarathustra Spegnere lo smartphone

Zarathustra

Spegnere lo smartphone

Marco ha 16 anni, e come ogni sedicenne del 2022, è cresciuto da nativo digitale. Ma se gli scrivete un whatsapp, lui non lo riceve: dovete mandargli un sms. Stanco di essere sempre reperibile, stufo dei bombardamenti di notizie, un giorno ha preso il suo smartphone nuovo fiammante, l'ha spento e l'ha chiuso in un cassetto. Ora usa un vecchio Nokia senza connessione internet, con una fotocamera molto rétro; non ha il navigatore, ma chiede informazioni ai passanti, al massimo si perde. Gli amici, se devono dirgli qualcosa, lo chiamano direttamente; ai social si connette una volta alla settimana, senza perderci troppo tempo; si informa leggendo quotidiani cartacei, e gli è passata l'ansia delle breaking news. Con lui parliamo di diritto alla disconnessione, di modi per abitare il presente, e anche di certi sguardi stupiti dei vecchietti quando sentono la sua suoneria vecchio stile.

24 Apr 2022