Vai al contenuto principale

Battiti Supernatural

Battiti

Supernatural

Un'altra notte persa a rincorrere suoni, mescolati, attorcigliati, romanticamente baldanzosi. Assonanze, contiguità , attitudini e premesse simili, esiti diversi. Dentro c'è un pò tutto: echi di jazz, esagerazioni ritmiche, esuberanze. L'idea di una musica che deriva dalla diaspora africana declinata, di volta in volta, tra l'Europa (l'Italia dei C'mon Tigre da cui prendiamo le mosse e la Svizzera dell'Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp), la Gran Bretagna (Little Barrie & Malcolm Catto, The Brkn Record, The Heliocentrics, Wu-Lu e Lex Amor, Sons Of Kemet), gli Stati Uniti e il Brasile (con gli incontri inconsueti prodotti da The Eternals, Sao Paulo Underground, Metà Metà , Ben Lamar Gay, Bodes & Elefantes e le ossessioni sonore di Mandarin Movie, 75 Dollar Bill e Old Time Relijun).

01 Mag 2022