Vai al contenuto principale

Qui comincia Sophie Calle, "Storie vere" (Contrasto)

Qui comincia

Sophie Calle, "Storie vere" (Contrasto)

Con Attilio Scarpellini. Regia e scelte musicali di Ennio Speranza | Sophie Calle, "Storie vere", traduzione di Maria Baiocchi (Contrasto) | "Storie vere" di Sophie Calle è il primo libro tradotto in italiano della fotografa, scrittrice e artista francese, nuovo titolo della collana Lampi. Work in progress, "Storie vere", uscito in Francia nel 1994 e poi regolarmente ristampato in versioni arricchite e rielaborate, presenta i brevi testi e le immagini che Sophie Calle ha raccolto nell'arco del tempo come un diario intimo molto particolare. Con linguaggio preciso e sobrio, a volte leggero, altre invece serio e drammatico, le storie che Sophie Calle ci racconta tracciano il suo percorso di donna e artista fuori dal comune, abituata a muoversi in territori dove finzione e verità si intrecciano e si confondono. Sophie Calle ha reso tutta la sua vita una specie di autobiografia in tempo reale, di cui puntigliosamente ha tenuto per anni memoria raccontando sé stessa, mettendo in scena il suo corpo e attraverso questo le sue paure, i suoi problemi, le sue aspirazioni, i suoi sogni. "Storie vere" è una sintesi di tutto il suo percorso artistico e biografico.

10 Mag 2022