Vai al contenuto principale

Ragazze con la pistola 2. Il delitto dell'ermellino

Ragazze con la pistola

2. Il delitto dell'ermellino

Alle due, gli invitati affollano ancora il salone da ballo di Villa D'Este sul lago di Como e, mentre l'orchestra suona motivi esotici, le coppie meno stanche danzano al centro della sala. È la notte del 15 settembre 1948 quando la contessa Pia Bellentani, moglie del conte Bellentani, uccide in mezzo alla pista da ballo l'amante Carlo Sacchi col quale da otto anni intrattiene una complicata relazione. Pia estrae la pistola, la stola di ermellino scivola a terra, lei punta dritto al cuore e spara. Poi si porta l'arma alla tempia, preme il grilletto, ma l'arma si inceppa: «Non spara più! Non spara più!» presa dal panico esclama la contessa. Nel corso della serata Carlo Sacchi aveva tenuto un comportamento arrogante nei confronti della donna, come ormai faceva da tempo, stanco della loro relazione e più interessato alla Mimì, così chiamava intimamente Sandra Guidi, moglie separata di un industriale di Lugano. Mentre Pia era diventata la «terrona», la stupida romantica che un anno prima per disperazione si era gettata con la motoretta sotto l'auto sportiva di Carlo desiderosa di morire per mano di colui che non l'amava più. Il professor Saporito, mentalista, illustre luminare della psichiatria, che in passato aveva studiato il profilo del brigante Musolino, impiegò anni a stendere la perizia della contessa. A parer suo, l'idea del suicidio l'aveva accompagnata per tutta la vita e lei, forse, uccidendo l'amante aveva ucciso sé stessa. Rinchiusa nel manicomio giudiziario di Aversa, alla contessa fu concesso tenere con sé il pianoforte a coda che talvolta suonava per le altre ricoverate. A farle compagnia Leonarda Cianciulli, la nota saponificatrice di Correggio. Luogo e data: Villa D'Este sul lago di Como, 15 settembre 1948. Corpo di reato: pistola automatica "Fegyvergyar" modello 37, calibro 9 mm. Browning. Lo sparo si confonde con la musica e il chiasso tutt'intorno, solo chi in quel momento si trovava vicino al bar poté assistere la scena.

18 Mag 2022