Vai al contenuto principale

Tutta la città ne parla La strage di Buffalo

Tutta la città ne parla

La strage di Buffalo

A Buffalo, negli Stati Uniti, un ragazzo di 18 anni apre il fuoco in un supermercato: uccide dieci persone, ne ferisce tre. Una strage all'insegna del razzismo: la sua intenzione era quella di uccidere afroamericani e fra i suoi riferimenti anche la figura di Luca Traini. Come si evolve, ai giorni nostri, il suprematismo bianco? Quali le connessioni sovranazionali? Ospiti di Rosa Polacco: Martino Mazzonis, giornalista e ricercatore, americanista; Francesco Costa, vicedirettore de Il Post, esperto di cultura e società  americana, il suo ultimo podcast è Morning; Mario Del Pero, insegna Storia Internazionale al Centre d'Histoire di Sciences Po a Parigi e Storia e Istituzioni delle Americhe presso la Facoltà di Scienze Politiche di Forlì; Giorgio Beretta, analista Opal - Osservatorio permanente sulle armi leggere e le politiche di sicurezza e difesa; Arianna Poletti, giornalista freelance, insieme a Gabriele Corsi ha vinto la sezione sperimentale del Premio Roberto Morrione 2020 con una inchiesta sul suprematismo bianco.

16 Mag 2022