Vai al contenuto principale

Battiti Interpret It Well

Battiti

Interpret It Well

Ci sono molti approcci possibili alla scrittura. Per la chitarrista Mary Halvorson l'isolamento forzato è stata l'occasione per concentrarsi sulla composizione per uno strepitoso sestetto di improvvisatori ma anche per il quartetto d'archi Mitvos. Il sassofonista Marek Pospieszalski ha invece deciso di prendere spunto da dodici opere di altrettanti compositori contemporanei polacchi per tracciare una linea di continuità  tra epoche, generi e strumenti diversi. Ches Smith ho trovato nei componenti del suo quartetto (Craig Taborn, Mat Maneri e Bill Frisell) tre musicisti capaci tanto di aderire al senso della sua scrittura quanto di farla propria attraverso un procedimento di improvvisazione compositiva

17 Giu 2022