Vai al contenuto principale

Fahrenheit Anja Kampmann, Dove arrivano le acque, Keller

Fahrenheit

Anja Kampmann, Dove arrivano le acque, Keller

Quando l'amico Mátyás scompare in mare mentre lavora su una piattaforma di trivellazione nell'Atlantico, a Waclaw, affranto dal dolore, non resta che tornare a casa. Il suo viaggio si rivela ben presto un pellegrinaggio dai tratti epici che lo conduce in Marocco, in Ungheria – al paese natale di Mátyás –, a Malta, in Italia, e infine nella città mineraria tedesca dove è nato. Come un moderno Ulisse, nel suo itinerario Waclaw si imbatte in altre anime smarrite, osserva e interpreta un mondo profondamente cambiato e impoverito dalla globalizzarione, e fa i conti con la propria storia e il proprio destino.

20 Giu 2022