Vai al contenuto principale

Eta Beta Il mondo ha un doppio fatto di bit: l'avanzata dei gemelli virtuali

Eta Beta

Il mondo ha un doppio fatto di bit: l'avanzata dei gemelli virtuali

A Seoul, in Corea, l'intera città è riprodotta su un grande schermo dove alle immagini reali sono sovrapposte quelle virtuali. Obiettivo: simulare le scelte urbane al computer prima di applicarle ai cittadini. È soltanto uno dei tanti esempi di un mondo in cui persone e cose hanno sempre più una replica fatta di bit. Un doppio digitale per predire e progettare la realtà, ma a volte anche per ingannarla. In occasione del debutto di Codice su Rai1, Eta Beta – che è partner del programma – esplora le varie forme del fenomeno: dal metaverso ai cuori artificiali, dai robot antropomorfi alle armi senza soldati. Ospiti: Barbara Carfagna, autrice e conduttrice di Codice-La vita è digitale, in onda il venerdì in seconda serata su Rai1, con gli editoriali di Arturo Di Corinto; Maria Rosaria Taddeo, ricercatrice all'Internet Institute dell'università di Oxford e vicedirettore del Digital Ethics Lab; Marco Dotto, biotecnologo, imprenditore e investitore in aziende su temi di genomica, scienze della vita e salute. Con stralci dai servizi di Elisabetta Curzel (cardiochirurgia sul metaverso) e Floriana Bulfon (le armi senza soldato). Con Massimo Cerofolini. Regia Paola de Gaudio

02 Lug 2022