Vai al contenuto principale

Hollywood Party Lo specchio della vita di Douglas Sirk e i cent'anni di Tino Buazzelli

Hollywood Party

Lo specchio della vita di Douglas Sirk e i cent'anni di Tino Buazzelli

"Davanti alla macchina da presa non si bara. Non puoi nasconderle quello che sei. Ed è questa la grandezza del cinema": così diceva Douglas Sirk, il maestro del mélo hollywoodiano del dopoguerra, protagonista di una conversazione con lo storico Jon Halliday diventata poi "Lo specchio della vita" (Il Saggiatore). Lo sfogliamo in attesa di continuare a riscoprire i film del regista a cui il Locarno Film Festival dedica un'importante retrospettiva. Nella seconda parte, con lo scrittore di noir Raul Montanari, ricordiamo i cent'anni dalla nascita di Tino Buazzelli, attore che raggiunse l'apice della popolarità interpretando l'investigatore privato Nero Wolfe, personaggio che il nostro ospite conosce a memoria. In conduzione Alessandro Boschi e Alberto Crespi

20 Lug 2022