Vai al contenuto principale

Radio3 Scienza Anche i minerali evolvono

Radio3 Scienza

Anche i minerali evolvono

Prima l'acqua, poi l'ossigeno. E ancora precipitazioni chimiche, impatti cosmici, fulmini, attività vulcaniche e trasformazioni metamorfiche all'interno del mantello terrestre. Sono almeno 57 i processi che hanno generato - e continuano a creare - tutti i minerali presenti sul nostro pianeta. E tra questi processi un ruolo importante lo svolge proprio la vita: siamo abituati a pensare ai minerali come materia non vivente, eppure un terzo di tutti i minerali si forma come sottoprodotto di esseri viventi. Coralli, legno, conchiglie, denti, ossa, persino feci e calcoli renali: la storia della vita sulla Terra ha modificato profondamente la storia dei minerali, in una sorta di coevoluzione. Per descrivere tutta questa varietà, le 5.800 "specie" minerali censite dall'Associazione Mineralogica Internazionale (IMA) non bastano più. Ecco perché i ricercatori Robert Hazen e Shaunna Morrison hanno proposto una nuova tassonomia dei minerali che tiene conto anche della loro genesi, non solo di aspetto e composizione chimica. Così, la Terra custodirebbe oltre 10.500 tipi diversi di minerali. Che cosa sta cambiando nella mineralogia? Si dovranno abbandonare le tradizionali classificazioni mineralogiche e riscriverne di nuove? Ne parliamo con Giovanni Battista Andreozzi, docente di mineralogia alla Sapienza Università di Roma. Al microfono Paolo Conte

29 Lug 2022