Vai al contenuto principale

Radio3 Mondo Il blocco di Taiwan; scontri in Nagorno-Karabakh; cessate il fuoco nello Yemen

Radio3 Mondo

Il blocco di Taiwan; scontri in Nagorno-Karabakh; cessate il fuoco nello Yemen

Le forze armate cinesi lanciano missili balistici in direzione di Taiwan, con esercitazioni che i media statali definiscono prove di piani di guerra. Ma è davvero così? Ne parliamo con Gabriele Battaglia, giornalista collaboratore della Radio Televisione Svizzera, Internazionale e Fatto Quotidiano. L'Azerbaijan ha dichiarato che le sue forze hanno respinto un attacco armeno nei pressi dell'enclave contesa del Nagorno-Karabakh.Entrambe le parti si accusano reciprocamente di violazione dei termini della tregua, mentre si moltiplicano gli appelli internazionali per un'immediata cessazione delle ostilità. Nel 2020, Azerbaigian e Armenia hanno combattuto una guerra per il controllo della regione e Baku è avanzata, conquistando parte del territorio. Secondo i termini di un successivo cessate il fuoco, forze di pace russe sono state dispiegate per proteggere il resto del territorio controllato dai separatisti. Ne parliamo con Marilisa Lorusso, corrispondente per Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa, ed esperta di rischio paese per tribunali in USA e UK. Le due fazioni combattenti della lunga guerra civile in Yemen hanno concordato martedì scorso di rinnovare la tregua per altri due mesi. Il governo yemenita, sostenuto dall'Arabia Saudita, e i ribelli Houthi, supportati dall'Iran, hanno firmato il loro accordo di cessate il fuoco per la prima volta all'inizio di aprile. L'estensione della tregua di martedì è stata finalizzata poche ore prima della sua scadenza. E dovrebbe durare almeno fino al 2 ottobre. Il paese intanto accusa i colpi del cambiamento climatico e si ritrova a dover affrontare nuove inondazioni. Ne parliamo con Laura Silvia Battaglia, voce di Radio3 e giornalista esperta di Yemen. Ai microfoni Costanza Spocci.

05 Ago 2022