Vai al contenuto principale

Radio3 Scienza Il declino degli antibiotici

Radio3 Scienza

Il declino degli antibiotici

Pseudomonas aeruginosa, Staphylococcus aureus, Helicobacter pylori e Salmonellae: sono solo alcuni dei "patogeni prioritari" per l'Organizzazione Mondiale della Sanità. Si tratta di 12 famiglie di batteri che rappresentano la più grande minaccia per la salute umana secondo l'OMS: sono resistenti agli antibiotici e al momento non abbiamo rimedi. Solo in Europa, i batteri resistenti e multiresistenti provocano quattro milioni di infezioni e 37.000 decessi all'anno. E tra il 2019 e il 2020 le infezioni negli ospedali da batteri resistenti sono aumentate del 15%, colpa anche della pandemia e dell'uso inappropriato di antibiotici per combattere il virus Sars-CoV2. Come far fronte a una tale emergenza? E come dovrà cambiare il nostro rapporto con gli antibiotici? Lo chiediamo a Nicola Petrosillo, infettivologo al Campus bio-medico di Roma. Nel frattempo a Montreal si tiene la conferenza mondiale sull'AIDS: tra i partecipanti Ilaria Motta, infettivologa di Medici Senza Frontiere, che interviene per fare il punto sulle forme di tubercolosi antibiotico-resistenti, una delle principali infezioni legati all'HIV. Al microfono Luca Tancredi Barone

01 Ago 2022