Vai al contenuto principale

Fahrenheit Stefano Raimondi, Sono cosi poche le parole

Fahrenheit

Stefano Raimondi, Sono cosi poche le parole

Stefano Raimondi, Sono cosi poche le parole, dalla raccolta "Più che sinceri", Zacinto edizioni | Stefano Raimondi, Fallo subito il salto, dalla raccolta Più che sinceri, Zacinto edizioni | Stefano Raimondi, Ti ho concepito in ottobre, dalla raccolta Più che sinceri, Zacinto edizioni | Stefano Raimondi (Milano, 1964) poeta e critico letterario. Ha pubblicato: Invernale; La città dell'orto (2021); Il mare dietro l'autostrada (2005); Interni con finestre (2009); Per restare fedeli (2013), Soltanto vive. 59 Monologhi (2016); Il cane di Giacometti (2017), Il sogno di Giuseppe (2019). È inoltre autore di saggi critici: La Frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941) (2000); Il male del reticolato. Lo sguardo estremo nella poesia di Vittorio Sereni e René Char (2007); Portatori di silenzio (2012). Suoi testi sono apparsi su Nuovi Argomenti (2000, 2004) e nell'Almanacco dello Specchio (2006). 19 Set 2022

22 Set 2022