Vai al contenuto principale

Lo stato parallelo 2. Carte che scottano

Lo stato parallelo

2. Carte che scottano

Dopo un caffè preso di corsa al bar del Tribunale, i due giudici istruttori Colombo e Turone ricevono le prime telefonate del colonnello della Guardia di Finanza: una cassaforte chiusa a chiave custodisce documenti e buste sigillate che lasciano sospettare qualcosa di particolarmente importante. Partono le prime telefonate di generali che minacciano, depistano, smentiscono, allertano… è subito evidente che quel sequestro ha messo le mani su qualcosa che scotta. È per questo che l'indomani, quando i giudici vengono in possesso dei materiali sequestrati passano giorni interi a catalogare, descrivere e… nascondere più di 5000 fogli Da un'idea di Gherardo Colombo e Danco Singer. Un podcast prodotto da Frame-Festival della Comunicazione per Rai Play Sound I testi e la voce principale sono di Gherardo Colombo La seconda voce è di Marcello Moronesi La supervisione editoriale è di Silvia Di Pietro e Veronica Scazzosi.

10 Ott 2022