Vai al contenuto principale

Lo stato parallelo 3. Un passo indietro: le stragi

Lo stato parallelo

3. Un passo indietro: le stragi

Ma come si arriva al contesto storico e sociale in cui la P2 è riuscita a radicarsi tanto profondamente nelle strutture dello stato? È necessario guardarsi indietro e tornare all'entrata in vigore della Costituzione, ai nuovi principi di uguaglianza e di pari dignità che risultavano in contrasto con quelle resistenze legate ad un passato in cui la libertà si confondeva con il privilegio. A partire dal 1948 e negli anni a seguire, ci sono stati innumerevoli tentativi violenti di repressione, di attentati, di terrorismo: dalla strage di Portella della Ginestra, agli spari della polizia sulla folla manifestante di Genova. Da un'idea di Gherardo Colombo e Danco Singer. Un podcast prodotto da Frame-Festival della Comunicazione per Rai Play Sound I testi e la voce principale sono di Gherardo Colombo La seconda voce è di Marcello Moronesi La supervisione editoriale è di Silvia Di Pietro e Veronica Scazzosi.

10 Ott 2022