Vai al contenuto principale

Lo stato parallelo 10. La P2 dopo la P2

Lo stato parallelo

10. La P2 dopo la P2

Dopo due anni di silenzio quasi totale, la procura di Roma sigilla il caso P2 sotto la pietra tombale di una sentenza di proscioglimento, e nonostante i tentativi di riscossa della giustizia romana affinché fosse contestato il delitto di attentato contro la Costituzione a un certo numero di affiliati alla P2, il secondo grado decreterà un rinvio a giudizio che si trasformerà in un proscioglimento in Cassazione, almeno per i reati più gravi. I magistrati che avevano avviato le indagini a Milano molti anni prima restano interdetti e impotenti: se quella indagine fosse rimasta nelle loro mani, cosa sarebbe cambiato nella storia d'Italia? Mani pulite di certo sarebbe emersa almeno 10 anni prima. E quanto è rimasto al tempo d'oggi di quell'Italia in cui la p2 è stata capace di attecchire cosi profondamente? Quanto siamo cambiati noi italiani di fronte a questa vicenda? Una vicenda che dobbiamo cancellare, non dalla nostra memoria, ma dal nostro futuro. Da un'idea di Gherardo Colombo e Danco Singer. Un podcast prodotto da Frame-Festival della Comunicazione per Rai Play Sound I testi e la voce principale sono di Gherardo Colombo La seconda voce è di Marcello Moronesi La supervisione editoriale è di Silvia Di Pietro e Veronica Scazzosi.

10 Ott 2022