Vai al contenuto principale

Nelle tracce del Lupo 10. Il lupo è infinito

Nelle tracce del Lupo

10. Il lupo è infinito

L'intervista finale è con una figura leggendaria del mondo naturalistico internazionale: il professor Luigi Boitani dell'Università La Sapienza di Roma, autore di molti volumi scientifici e divulgativi, il primo a occuparsi di lupi già mezzo secolo fa e ad attribuire oggi a questa specie animale maggiori probabilità di non estinguersi rispetto all'uomo. Con lui arriveremo a chiederci se il suo essere infinito dipenda da una alleanza che si era stabilità durante l'evoluzione, e di cui resta traccia nel suo ruolo simbolico, e se anche noi umani siamo di qualche interesse per i lupi e quale sia la storia culturale di questa specie animale. Perché come gli altri animali il lupo si evolve in maniera sorprendente, e siamo entrati forse in un era di adattamento reciproco. Alla fine di questo podcast ci attende un nuovo inizio. Scopriamo di aver fatto un viaggio nella percezione, spesso distorta, del lupo e di ciò che rappresenta, provando a stare nelle sue tracce e a pensare con la testa di questo animale unico. Stare "attenti al lupo", insomma, significa stare attenti agli stereotipi.

27 Nov 2022