Vai al contenuto principale

Pagina 3 il rischio dell'oblio

Pagina 3

il rischio dell'oblio

In apertura oggi a Pagina 3 Anna Foa che interviene su Repubblica dicendosi d'accordo con le parole della senatrice Liliana Segre, preoccupata che fra qualche anno nei libri di storia sulla Shoah ci sarà solo una riga e poi neppure più nemmeno quella. Su Avvenire Simone Paliaga recensisce un recente libro della filosofa spagnola Maria Zambrano, "L'uomo e il divino" pubblicato dall'editrice Morcelliana. Sul sito doppiozero.com Maurizio Corrado, invece, scrive un pezzo sul desiderio consumista, "Graeber, consumati dal desiderio": Graeber analizza il termine consumare. In inglese il verbo to consume viene dal latino consumere, impossessarsi di qualcosa o conquistarlo del tutto e per estensione indica mangiare, divorare, sprecare, distruggere, dissipare. Su indiscreto.com Tiziano cancelli approfondisce il tema della malinconia recensendo il volume "Melanconia di classe" di Cynthia Cruz. La chiusura con un articolo di post.it su un politico giapponese che si è scusato per essersi fatto fotografare con le mani in tasca.

24 Gen 2023