Vai al contenuto principale

Qui comincia Christoph Wolff, "L'universo musicale di Bach" (il Saggiatore)

Qui comincia

Christoph Wolff, "L'universo musicale di Bach" (il Saggiatore)

Con Ennio Speranza. Scelte musicali di Ennio Speranza. Regia di Federico Vizzaccaro | Christoph Wolff, "L'universo musicale di Bach" (il Saggiatore), trad. di Patrizia Rebulla e Elli Stern | Per tutta la sua lunga vita, Johann Sebastian Bach espresse le proprie idee in termini puramente musicali. Da sempre riluttante all'idea di scrivere riguardo alle proprie vicende e al proprio lavoro, preferiva che fosse la sua arte a parlare di lui e per lui. Selezionando con cura i pezzi e disponendoli secondo un preciso ordine all'interno di raccolte progettate nel dettaglio, Bach diede vita a un vero e proprio universo, un modello di composizione ancora oggi in continua espansione, a cui guardano, inevitabilmente sedotti, ascoltatori, musicisti, matematici e chiunque non possa fare a meno della musica nella propria esistenza. Grazie una ricerca ricca e profonda, "L'universo musicale di Bach" fornisce un'analisi innovativa e dettagliata delle sue opere, dal "Clavicembalo ben temperato" ai "Concerti brandeburghesi", dalla Passione secondo Matteo all'"Arte della fuga" fino alla "Messa in Si minore", passando attraverso le" Partite per violino" e le "Suite per violoncello". Andando oltre ogni convenzione riguardo epoca, genere e strumento, Christoph Wolff esplora l'eredità di Bach e ci fornisce la chiave per entrare in contatto con la profondità e l'ecletticità del suo genio, e capire il suo approccio alla composizione come frutto non solo di un libero atto creativo, ma anche di un pensiero, il cui rigore tende alla perfezione.

25 Feb 2023