Vai al contenuto principale

Qui comincia "Non chiamatemi morbo" (Contrasto)

Qui comincia

"Non chiamatemi morbo" (Contrasto)

Con Arturo Stalteri. Scelte musicali e regia di Ennio Speranza | "Non chiamatemi morbo. Storie di resistenza al Parkinson. Un libro che parla", fotografie di Giovanni Diffidenti, testi di Roberto Caselli (Contrasto) | "Non chiamatemi morbo. Un libro che parla" è un libro audio-fotografico che racconta 43 storie di resistenza al Parkinson, immortalate dall'obiettivo di Giovanni Diffidenti e da 39 brani teatrali, commoventi e ironici, scritti da Roberto Caselli e recitati da Lella Costa e Claudio Bisio. Il Parkinson è un morbo tanto diffuso quanto poco conosciuto: questo libro nasce proprio per far conoscere la realtà della malattia attraverso visioni differenti, per sensibilizzare quante più persone possibili e mostrare come chi è affetto da morbo di Parkinson possa comunque continuare ad avere una vita ricca di relazioni e attività. A partire dalla copertina disegnata da Elisa Roncoroni, volutamente bianca, a rappresentare la luce e la chiarezza che si intende fare sul morbo di Parkinson, è presente anche una sezione di immagini dedicata ai caregiver familiari per sottolineare l'importanza della loro presenza e del loro impegno.

29 Mar 2023