Vai al contenuto principale

Tutta la città ne parla L'omicidio della psichiatra di Pisa e la condizione dei malati psichiatrici

Tutta la città ne parla

L'omicidio della psichiatra di Pisa e la condizione dei malati psichiatrici

Barbara Padovani, psichiatra all'ospedale di Pisa, è stata aggredita e uccisa da un suo ex paziente: un tema, quello della violenza, soprattutto in alcuni ambiti specialistici, che non può essere affrontato dai medici e dagli operatori in prima fila nei reparti, dice Cecilia, ascoltatrice di Prima Pagina. Quale l'investimento dello Stato per la cura e la custodia di queste persone e quale il sostegno alle strutture sanitarie e alle associazioni delle famiglie che portano spesso il carico maggiore che non sono in grado di sostenere? Ospiti di Pietro Del Soldà EriKa Pontini, capocronista del quotidiano La Nazione di Firenze, Peppe Dell'Acqua, psichiatra, insegna Psichiatria sociale all'università di Trieste, città dove è stato direttore del dipartimento di salute mentale per 17 anni, Marina Cornacchia, presidente dell'Associazione regionale per la Salute mentale Aresam Lazio, Nicoletta Gosio, psichiatra e psicoterapeuta, tra i suoi libri "Nemici miei. La pervasiva rabbia quotidiana" (Einaudi, 2020), Pierino Di Silverio, segretario generale di Anaao Assomed (Associazione dei medici dirigenti ospedalieri), Silvia Calamai, linguista dell'Università di Siena, si occupa di sociofonetica e di archivi orali, ha curato con Monica Setaro il volume di Anna Maria Bruzzone "Ci chiamavano matti. Voci dal manicomio (1968-1977)" ripubblicato nel 2021 dal Saggiatore e, di recente, per Mimesis il libro "Me ne scappo me ne vengo vado via". Voci dall'ospedale neuropsichiatrico di Arezzo raccolte da Anna Maria Bruzzone.

24 Apr 2023