Vai al contenuto principale

Piazza Verdi "Ti ringrazio, cuore mio: non ciondoli, ti dai da fare..."

Piazza Verdi

"Ti ringrazio, cuore mio: non ciondoli, ti dai da fare..."

"Ti ringrazio, cuore mio: non ciondoli, ti dai da fare senza lusinghe, senza premio, per innata diligenza" (versi tratti dalla poesia "Al mio cuore, di domenica" di Wisława Szymborska). Conduce Oliviero Ponte Di Pino. Con Sergio Maifredi presentiamo la mostra "Wisława Szymborska La gioia di scrivere" a Genova, Museo d'arte contemporanea Villa Croce fino al prossimo 3 settembre 2023. Prima pagina di musica dal vivo dedicata alla presentazione del 48° Cantiere Internazionale d'Arte che si svolge a Montepulciano e in Valdichiana Senese dal 14 al 30 luglio 2023, con la direzione artistica di Mauro Montalbetti e la direzione musicale di Jonathan Webb. Per l'occasione ascolteremo alcune arie tratte da "Bastiano e Bastiana" Bastien und Bastienne k 50 Opera comica in un atto, libretto di Friedrich Wilhelm Weiskern, Johann H. F. Mueller e Johann Andreas Schachtner. Musica di Wolfgang Amadeus Mozart. Si può raccontare il proprio dolore senza il sospetto di star tradendo sé stessi e la propria intimità? Un regista chiede alla sua attrice di lavorare a una messa in scena che affronti il tema del dolore, a partire da Diario di un dolore di C.S. Lewis. Come si rappresenta il dolore e quali sono i limiti nella possibilità di raccontarlo? La propria biografia può diventare l'oggetto della messa in scena senza il rischio che venga usata a fini spettacolari? E come si fa a ripetere, sera dopo sera, la messa in scena di un dramma, non di finzione, ma reale? Presentiamo "Diario di un dolore" di Francesco Alberici con Astrid Casali e Francesco Alberici che sarà al Festival "Da vicino nessuno è normale" giunto alla ventisettesima edizione. Ancora musica con una grandissima artista del jazz internazionale Maria Pia De Vito. Il suo nuovo progetto "This Woman's work," è basato su composizioni originali di De Vito e Bortone, composizioni collettive e riletture di brani di varia provenienza, dal jazz di Tony Williams, Ornette Coleman al cantautorato di Fiona Apple e Kate Bush, a elementi di folk inglese e americano. Una riflessione sulla condizione femminile e sulle strategie di sopravvivenza che le donne assumono da secoli a questa parte. L'ispirazione per i testi viene da autrici quali Virginia Woolf, Rebecca Solnit, Margaret Atwood. Un progetto elettrico con una formazione di talenti unici ed innovativi. Luca Mosso ci porta al cinema con "Materia Fuori Posto" regia di Nikolaus Geyrhalter.

24 Giu 2023