Vai al contenuto principale

Qui comincia Giulia Sarno, "Una storia di Tempo Reale" (Squilibri)

Qui comincia

Giulia Sarno, "Una storia di Tempo Reale" (Squilibri)

Con Anna Menichetti. Scelte musicali e regia di Ennio Speranza | Giulia Sarno, "Una storia di Tempo Reale. Carte e memorie intorno a un'esperienza fiorentina di ricerca musicale (1987-2022)" (Squilibri) | Fondato nel 1987 da Luciano Berio, Tempo Reale ha costituito un importante polo per la ricerca, la produzione, la didattica e la promozione nell'ambito frastagliato della musica elettronica. Impostato inizialmente sulle possibilità offerte al mondo della musica dalle nuove tecnologie digitali, l'Istituto ha poi assistito numerosi compositori, da Battistelli a Sciarrino, da Stroppa a Guarnieri, nella creazione di nuove opere contrassegnate dall'uso dell'elettronica e ha agito da incubatore per numerosi altri progetti legati alle tecnologie applicate al suono, favorendo l'affermazione di molti giovani musicisti. Attraverso una sistematica ricognizione nei documenti d'archivio e attingendo anche alla viva voce di testimoni e protagonisti, il volume ripercorre la storia di questi trentacinque anni nei quali Tempo Reale si è conquistata una posizione di riguardo nel contesto internazionale della musica elettronica le cui vicende sono allo stesso modo richiamate nel volume per porre in risalto la novità rappresentata da questa esperienza fiorentina di ricerca musicale.

03 Giu 2023