Vai al contenuto principale

Qui comincia Robert Musil, "Pagine postume pubblicate in vita" (La Vita Felice)

Qui comincia

Robert Musil, "Pagine postume pubblicate in vita" (La Vita Felice)

Con Attilio Scarpellini. Scelte musicali e regia di Federico Vizzaccaro | Robert Musil, "Pagine postume pubblicate in vita", a cura di Peter Girardi, testo tedesco a fronte (La Vita Felice) | Pubblicato a Zurigo nel 1936, il libro è una raccolta di non-racconti metaforici. È inutile cercarvi delle trame: la preoccupazione principale dell'autore è cogliere, attraverso una micro-osservazione del mondo, la simbologia e il significato di certi meccanismi della mente umana, talvolta misconosciuti o dimenticati. La rilettura di questi racconti dimostra come essi fossero allora graffianti e carichi di attualità e, oggi, ancora ben vivi e vitali. Quella di Musil è una scrittura raffinata e scorrevolissima, a tratti ipnotica; accomuna riflessioni che raggiungono significati che si liberano del fatto contingente, a cui sono legati e per cui sono stati espressi, e diventano solo il pretesto per andare oltre verso l'universalizzazione. È questo a far sì che l'opera mantenga una particolare freschezza e attualità.

08 Giu 2023