Vai al contenuto principale

Qui comincia Simeon Wade, "Foucault in California" (Blackie)

Qui comincia

Simeon Wade, "Foucault in California" (Blackie)

Con Arturo Stalteri. Scelte musicali e regia di Federico Vizzaccaro | Simeon Wade, "Foucault in California. Un viaggio filosofico e lisergico", trad. di Giorgia Tolfo (Blackie) | Metti una sera nel deserto della California, le stelle luccicanti nel cielo, la migliore musica classica, la giusta quantità di LSD e uno dei più grandi filosofi del Novecento. Questo libro è il racconto dell'«esperienza più importante» della vita di Michel Foucault, narrato da chi lo ha guidato lungo una notte che molti pensavano leggenda e invece è stata una rivoluzione personale. Un viaggio nelle profondità di sé stessi che ha cambiato per sempre il pensatore francese, tanto da spingerlo a riscrivere il suo capolavoro "Storia della sessualità". Dopo trent'anni dentro uno scatolone, la testimonianza di quell'esperienza mistica ha preso forma divenendo un libro unico. Tra sedute di yoga, riflessioni sulla natura umana, confessioni e visioni, "Foucault in California" è romanzo on the road, dialogo filosofico e racconto di formazione queer. Un viaggio vertiginoso e stravagante, che dimostra come per giungere alla Verità si possano prendere le strade più varie. E talvolta allucinanti.

06 Set 2023