Vai al contenuto principale

Callas segreta Callas segreta

Callas segreta

Callas segreta

A 100 anni dalla nascita, RaiCultura dedica una serata speciale a Maria Callas. Chi era davvero la Divina? In Grecia, ancora oggi, la chiamano, semplicemente, "Maria". Per noi italiani, invece, è soprattutto "la Callas". Cioè il mito, la leggenda, la "Divina", colei che ha cambiato per sempre il mondo dell'opera lirica. Ha scritto: Cantare, per me, non è un atto d'orgoglio, ma solo un tentativo d'elevazione verso quei cieli dove tutto è armonia. Tra testimonianze esclusive, interviste, repertorio, il canto e il racconto diretto della stessa protagonista, Corrado Augias ci conduce alla scoperta dei segreti di "Maria", e di come Maria divenne "la Callas". Un viaggio tra luoghi, amori, successi e cadute di un'artista che è presto diventata leggenda. Fino al tragico epilogo: l'arresto cardiaco che la colpisce nella sua casa di Parigi, a soli 54 anni. Aveva fatto in tempo a dettare le sue ultime volontà alla fedele domestica: "Fai spargere le mie ceneri nel Mar Egeo. Abbraccerò il mio Aristotele attraverso il mare". Alla sua capacità di grande narratore, Augias alterna quella di curioso e appassionato di musica, pronto a "interrogare" maestri, testimoni, esperti sulla magia della voce della Callas. Compagni di viaggio saranno: la direttrice d'orchestra Speranza Scappucci, il giornalista esperto di opera lirica Alberto Mattioli, Monica Bellucci, che ha interpretato Maria Callas a teatro, Stefano Belisari, in arte Elio, divulgatore appassionato di opera lirica, il biografo e regista Tom Volf e Giovanna Lomazzi, grande amica di Maria Callas. E su tutto, un repertorio eccezionale - spesso a colori (una rarità) - che ripercorre i viaggi, le interviste, gli spettacoli e le arie più celebri della divina Callas.

27 Nov 2023