Vai al contenuto principale

Fahrenheit La poesia del giorno | Gianni Montieri, Tornare

Fahrenheit

La poesia del giorno | Gianni Montieri, Tornare

Dalla raccolta Ampi margini (Liber Aria Editrice, 2022): I versi di Ampi margini raccontano di Sud, di adolescenza, di affetti, di cose che non si dimenticano, di morte, di infanzia, di posti in cui era vietato sognare. Sono testi che hanno a che fare con i ritorni: come si ritorna, come si riconosce il luogo, come si fa pace con i nostri passati. Poesie che tentano qualche domanda senza trovare risposta. Gianni Montieri porta a termine un lavoro e un viaggio, dalla periferia di Napoli a quella di San Paolo, passando da Milano, attraversando il muro di Berlino fino all'acqua di Venezia, e nel vagone prende posto il perdono e si conversa dell'aver cura di tutto, di ciò che è stato, di ciò che abbiamo imparato, di ciò che abbiamo perduto, di chi si ama, dei giorni a venire. C'erano ampi margini, confini apre un verso e indica la strada, il confine tra dolore e felicità è sottile, come la linea di candele accese / rosario che divide la vita dalla morte. Gianni Montieri è nato a Giugliano in provincia di Napoli. Per 66thand2nd nel 2021 ha pubblicato Andrés Iniesta, come una danza. Scrive di letteratura e di sport per varie testate, tra le altre, «il manifesto», «l'Ultimo Uomo», «Rivista Undici», «Esquire», «minima&moralia», «Doppiozero», «HuffPost».

11 Dic 2023