Vai al contenuto principale

Qui comincia Milan Kundera, "L'arte del romanzo" (Adelphi)

Qui comincia

Milan Kundera, "L'arte del romanzo" (Adelphi)

Con Attilio Scarpellini. Scelte musicali di Ennio Speranza. Regia di Federico Vizzaccaro | Milan Kundera, "L'arte del romanzo", trad. di Ena Marchi (Adelphi) | In sette testi relativamente indipendenti ma collegati come altrettante tappe di un unico saggio, Kundera ci parla di quella creatura singolare, imprevedibile, grandiosa e delicata che è il romanzo europeo («arte nata come eco della risata di Dio»). Il suo discorso scavalca con sicurezza ogni pretesa di rigido inquadramento teorico e si dedica invece a un'analisi amorosa di ciò che il romanzo, creatura polimorfa, diventa nelle mani di scrittori così diversi come Kafka e Cervantes, Broch e Tolstoj, Gombrowicz e Flaubert, Diderot e Musil, Rabelais e Sterne – e infine Kundera: perché qui si troveranno i due testi dove ha detto l'essenziale per chi vuole accedere al segreto dei suoi stessi romanzi.

08 Dic 2023