Vai al contenuto principale

Qui comincia Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito (Palazzo dei Diamanti, Ferrara)

Qui comincia

Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito (Palazzo dei Diamanti, Ferrara)

Con Attilio Scarpellini. Scelte musicali e regia di Ennio Speranza | Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito (Ferrara, Palazzo dei Diamanti, dal 28 ottobre 2023 al 25 febbraio 2024), a cura di Nicoletta Colombo, Serena Redaelli, Chiara Vorrasi | Virgilio Socrate Achille Funi (Ferrara, 1890 – Appiano Gentile, 1972) ha attraversato da protagonista i principali movimenti che hanno caratterizzato la cultura italiana della prima metà del Novecento. Dopo essersi distinto nell'ala moderata del Futurismo, si è affermato come uno tra i grandi interpreti del Realismo magico, del moderno classicismo di "Novecento" e del muralismo degli anni Trenta, pur mantenendo sempre una spiccata autonomia. Innamorato dei miti classici al punto da essere considerato un moderno umanista, l'artista ha assimilato dai maestri dell'Officina ferrarese uno sguardo visionario che riveste la realtà di un'aura di magica sospensione. Nel suo «costante andare verso la bellezza», ha attinto alla tradizione figurativa antica come al linguaggio più attuale di Cézanne, Picasso, Derain, de Chirico. La sua città natale gli rende omaggio con la più vasta rassegna antologica realizzata negli ultimi cinquant'anni, organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dal Servizio Musei d'Arte del Comune di Ferrara. La mostra ripercorre l'iter artistico del pittore attraverso più di centotrenta opere, provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private, italiane e straniere, tra cui figurano i suoi massimi capolavori. Dipinti a olio e a tempera, acquerelli e disegni a carboncino e a sanguigna, nonché cartoni preparatori per i grandi affreschi e mosaici, che offrono al pubblico l'occasione unica di riscoprire lo straordinario talento di uno dei più grandi maestri del Novecento.

11 Dic 2023