Vai al contenuto principale

Il delatore 1. Vicolo Manin

Il delatore

1. Vicolo Manin

Era nato la notte di Natale del 1913. Nella casa di famiglia del vecchio ghetto di Pitigliano, bellissimo borgo in provincia di Grosseto. Una famiglia di ebrei con modeste possibilità economiche, ma una esistenza dignitosa, che si interrompe bruscamente quando arrivano le leggi razziali, nel 1938. Firenze però non è lontana ed è lì che emigra il giovane ebreo.

25 Gen 2024