Vai al contenuto principale

Ratline - La fuga dei nazisti 4. Don't Cry for Me, Argentina

Ratline - La fuga dei nazisti

4. Don't Cry for Me, Argentina

Meta prediletta dei criminali in fuga è l'Argentina, dove già dai primi anni '30 vivono grosse comunità italiane e tedesche. E dove, nella seconda metà degli anni '40, emerge una figura chiave: Juan Domingo Peron. È lui, insieme alla moglie Evita, a creare le condizioni favorevoli per l'arrivo di centinaia di nazisti, tra cui i nostri 4 protagonisti, che in tempi e luoghi diversi sbarcano tutti in Sud America per ricostruirsi una nuova vita. Ma i loro cacciatori non si arrendono, e Adolf Eichmann è il primo a dover fare i conti con la loro determinazione.

12 Mar 2024